Leggere il presente per scrivere il futuro
Sei in: home / press / dettaglio

PRESS

COMUNICATI STAMPA
Torna indietro

13 Giugno 2017

Con la mostra fotografica "Domus, gli spazi della moda" il mensile approda a Pitti Uomo

Il sesign incontra la moda e il retail

Per la prima volta in assoluto Domus entra nel palinsesto ufficiale di Pitti Uomo. Il mensile internazionale di architettura e design annuncia sarà presente all’autorevole manifestazione fiorentina in programma dal 13 al 16 giugno 2017 con un’esposizione fotografica nel cuore pulsante di Fortezza da Basso, al centro del Cortile della Polveraria. Un nuovo sodalizio che celebra l’importante e quanto mai virtuoso rapporto tra il mondo del design e quello del fashion e del retail internazionale. Due realtà che da sempre dialogano, ispirandosi e contaminandosi l’una con l’altra nella ricerca, nelle forme, nei processi produttivi e nella comunicazione.

Per la prima volta il mensile approda a Firenze presentando una mostra fotografica interamente dedicata al mondo del retail e realizzata con gli esclusivi materiali tratti dal proprio archivio storico. L’esposizione, intitolata “Domus, gli spazi della moda” sarà allestita nel cuore di Fortezza da Basso a Firenze in una sorta di agorà di oltre 200 metri quadrati: “Sarà un viaggio nella storia e nella cultura del progetto per il retail internazionale” spiega Donatella Bollani, vice-direttore di Domus, “il racconto, narrato da Domus, di una trasformazione che ha accompagnato il settore della moda per oltre sessant’anni”.

“Siamo molto contenti della partecipazione di Domus a questo Pitti Uomo - dice Agostino Poletto, vice-direttore generale di Pitti Immagine - Ancora una volta si tratta di un progetto di grande interesse, un esempio delle sinergie a cui Pitti Immagine dà vita con attori di alto profilo del mondo dell’architettura e del design. Con la mostra "Domus, gli Spazi della Moda" ripercorreremo tutti assieme la sorprendente evoluzione del retail internazionale degli ultimi 50 anni, un tuffo per immagini nel passato e nel presente, e un’occasione per mettere in luce una storia che ci appartiene e della quale siamo diventati portatori nel tempo.”

Domus, proprio a giugno, presenta il 3° Domus Moda: un volume storico e da collezione con cui la testata torna a parlare del mondo fashion e di retail dopo trentasei anni. I primi due speciali erano stati firmati da Alessandro Mendini agli inizi degli anni ottanta ed è proprio da quel periodo che Carlo Antonelli, curatore della nuova issue, ha scelto di ripartire sottolineando come oggi, in tutto il mondo, sia in atto una rivalutazione del lavoro del gruppo Memphis, in particolare di Ettore Sottsass jr e di Mendini, e come tale entusiasmo stia influenzando il mondo della moda e del retail. Dal tema della decorazione al dominio dello streetwear Domus Moda fotografa il fashion design di oggi e racconta come sia stato contaminato dalla preveggenza di ieri.

CONTATTI

Editoriale Domus

Via Gianni Mazzocchi 1/3,
20089 Rozzano (MI), Italia

+39.02.82472.525

Ufficio Stampa

Elisabetta Prosdocimi

+39.338.3548515

RICERCA COMUNICATI

> annulla ricerca