Leggere il presente per scrivere il futuro
Sei in: home / press / dettaglio

PRESS

COMUNICATI STAMPA
Torna indietro

8 Novembre 2016

In anteprima ad Eicma Dueruote presenta il progetto "Ouverture": anima auto, essenza moto.

La trasformazione di una Citroën C4 Cactus Rip Curl e di una Triumph Street Twin

Un’auto che aspirava a diventare una moto. La realizzazione del sogno, ovvero la trasformazione di quello che era un progetto su carta in una case history reale ed inedita, può essere ammirata per la prima volta a Eicma 2016 nello stand del mensile Dueruote (G49 Padiglione 6). L’unveiling si è tenuto questa mattina durante la giornata di preview stampa.

Un’idea, un sogno, una provocazione: trasformare un’auto in moto e viceversa potrebbe sembrare un gioco di parole ma per il team di Dueruote (Editoriale Domus) non è stato così e dalle parole sono passati ai fatti. Protagoniste dell’inedito progetto sono una Citroën C4 Cactus Rip Curl, una delle crossover più fuori dagli schemi degli ultimi tempi, e una Triumph Street Twin. Complice imprescindibile un team di artigiani ed officine che lavorano con una cura al dettaglio e una precisione d’altri tempi: l’auto è stata trasformata da Ferri Corse di Milano, officina specializzata nella preparazione e nell’allestimento di fuoristrada e veicoli 4X4, la moto è stata invece presa in carico dal team di Fuoriserie.

Obiettivo: rendere la C4 Cactus in grado di affrontare qualsiasi percorso senza fermarsi mai e, viceversa, trasformare la classica Triumph in una special pronta a tutto.

Un’auto che prende l’essenza di moto pur mantenendo la propria anima da crossover: è la prima volta che viene lanciata e messa a punto un’idea simile. Per Dueruote, si tratta di un esempio concreto e quanto mai attuale di pura contaminazione. Un esercizio si stile che si concretizza in un prototipo esclusivo, una prospettiva inedita e innovativa al tempo stesso che potrebbe essere la prima di molte altre. A tale proposito il nome che il Direttore Cristian Lancellotti ha scelto per il progetto, “ouverture”, come a indicare il preludio di qualcosa di ancora più entusiasmante che deve ancora venire.

CONTATTI

Editoriale Domus

Via Gianni Mazzocchi 1/3,
20089 Rozzano (MI), Italia

+39.02.82472.525

Ufficio Stampa

Elisabetta Prosdocimi

+39.338.3548515

RICERCA COMUNICATI

> annulla ricerca