Leggere il presente per scrivere il futuro
Sei in: Home  /  Press  /  Dettaglio

Dettaglio

COMUNICATI STAMPA
Torna indietro

29 Marzo 2010

QUATTRORUOTE E L'INCHIESTA SULLE MULTE

12MILA FIRME CONSEGNATE IN SENATO

Sono 12.000 le firme raccolte dal mensile Quattroruote, di Editoriale Domus, contro le modifiche al Codice della Strada che puntano all'aumento delle multe e alla contemporanea riduzione dei punti patente detratti. E ora sono arrivate a destinazione. Quattroruote, come promesso ai suoi lettori al lancio della petizione svoltasi tramite il proprio sito web, è arrivata in Parlamento e le ha consegnate direttamente nelle mani del Senatore Angelo Maria Cicolani, relatore del disegno di legge di modifica al Codice presso la Commissione Lavori pubblici del Senato che sta attualmente esaminando il provvedimento e votando gli emendamenti.
Un'iniziativa concreta nella speranza di rimettere in discussione le scelte istituzionali ritenute ingiuste collaborando in modo costruttivo alla creazione di una cultura della sicurezza stradale vera e consolidata. Il Senatore Cicolani ha promesso che "valuterà attentamente questo aspetto, a oggi non ancora preso in considerazione dai lavori della Commissione", tenendo conto anche del difficile momento economico che già stanno vivendo molte famiglie italiane. A questo proposito il Senatore Cicolani ha annunciato anche a Quattroruote la sua opposizione all'articolo che prevede l'introduzione di un limite di rapporto potenza/peso per le auto guidabili dai neopatentati (55 kW/t): anche in questo caso un provvedimento che può creare problemi alla gestione dei bilanci familiari.
Tutti i dettagli dell'iniziativa e dell'incontro in Senato sono descritti all'interno di Quattroruote, numero di aprile, in edicola in questi giorni.

CONTATTI

Editoriale Domus

Via Gianni Mazzocchi 1/3,
20089 Rozzano (MI), Italia

+39.02.82472.525

Ufficio Stampa

Elisabetta Prosdocimi

+39.338.3548515

RICERCA COMUNICATI

> annulla ricerca