Leggere il presente per scrivere il futuro
Sei in: Home  /  Press  /  Dettaglio

Dettaglio

COMUNICATI STAMPA
Torna indietro

25 Marzo 2010

INCHIESTA SUI FURTI D'AUTO A MILANO

"LE VIE DEI LADRI"

Lasciare la macchina nelle strade del centro di Milano non la mette al riparo dai ladri. Anzi: è proprio nelle zone più pregiate che i professionisti del furto colpiscono con maggiore frequenza. Lo rivela un'inchiesta del mensile Quattroruote, di Editoriale Domus, che in edicola da venerdì 26 marzo pubblica nelle pagine dell'inserto Milano la prima ed esclusiva mappa dei furti d'auto in città, evidenziando le zone più "calde".
Con l'elaborazione dei dati forniti da Polizia e Carabinieri, Quattroruote ha ridisegnato la cartina della città, indicando, zona per zona, il rischio-furti. Interessanti i dati scoperti come per esempio che a Quarto Oggiaro si rubano meno macchine che a Porta Romana, e che le auto sottratte in zona Magenta hanno meno probabilità di essere recuperate (solo l'1,8% torna al proprietario) di quelle rubate in zona San Cristoforo, dove viene ritrovato il 32% delle vetture sottratte.
Rubare auto è sempre più un mestiere per professionisti. Il ladruncolo di quartiere è in via di estinzione, sostituito da esperti di elettronica spesso specializzati in precise marche e modelli, sempre più preparati a neutralizzare anche i sistemi antifurto più sofisticati. Dietro al giro dei furti si celano quasi sempre organizzazioni criminali ramificate che si occupano di far sparire le vetture, portandole in genere all'estero.

CONTATTI

Editoriale Domus

Via Gianni Mazzocchi 1/3,
20089 Rozzano (MI), Italia

+39.02.82472.525

Ufficio Stampa

Elisabetta Prosdocimi

+39.338.3548515

RICERCA COMUNICATI

> annulla ricerca